Tour Didattico in Italia, Francia, Germania, Austria

Il tour didattico creato da Safe Ride Experience unisce alla didattica di guida, il divertimento del viaggio. Gli obiettivi sono quelli di consolidare le nozioni erogate nella sessione teorica della prima mattina e dei vari brief successivi, con turni di guida lunghi e frequenti attraverso strade di particolare eccellenza paesaggistica. La formula del tour della durata di più giorni permette anche di aggiungere un piacevolissimo aspetto social/relazionale: a margine della didattica si aggiunge il piacere di guidare con amici o conoscere nuove persone, di scambiare esperienze e considerazioni sulle attività del giorno, di riunirsi la sera attorno a un tavolo per chiacchierare e gustare le specialità del luogo.
Man mano che le giornate e i chilometri si accumulano si creano amicizie e affinità di interessi tra gli allievi, mentre il rapporto di fiducia con gli istruttori permette di sviluppare quella confidenza che aiuta a innalzare il proprio livello con meno timore e difficoltà.

Il tour didattico è rivolto a tutti i motociclisti (e ai loro passeggeri), di livello MEDIO O SUPERIORE (devono già essere in grado di salire una strada con tornanti senza troppe difficoltà e saper affrontare un intero giorno di guida) e si rivela perfetto per chi desidera migliorare la propria guida rendendola più sicura, fluida e divertente, per chi vuole conoscere i segreti della guida dinamica e per chi ama fare turismo a lungo raggio. I passeggeri sono sempre i benvenuti, anche perché essi stessi usufruiranno di speciali sessioni di teoria e pratica, per sviluppare gli importanti concetti della guida di coppia.

Chi fosse alla ricerca di una esperienza turistica e contemporaneamente abbia bisogno di elevare drasticamente le proprie capacità di guida e la propria gestione della sicurezza e del rischio non potrà fare a meno di provare un tour didattico in Italia o all’estero. Attenzione: il tour didattico è pur sempre un corso di guida, quindi le soste saranno calibrate in base a location particolarmente panoramiche ma non sarà un giro turistico tra paesi e degustazioni.

La formula su più giorni ottimizza l’apprendimento grazie all’applicazione delle tecniche teoriche su scenari pratici caratterizzati da una variabilità altrimenti non riproducibile. Imparare a guidare in maniera preventiva ma anche dinamica significa stancarsi di meno, sfruttare meglio le proprie risorse psicofisiche, consumare meno carburante, fare durare di più gomme e freni – in pratica conoscere meglio e rispettare di più sia se stessi che la propria moto

I tour didattici si svolgono nelle Langhe, in Toscana, Sardegna, Francia (Verdon Primavera, Provenza Meridionale, Vercors, Alsazia, Massiccio Centrale, Ardeche, Verdon Autunno), Germania e Austria, luoghi dove (specialmente in Sardegna ma anche all’estero) le strade sono non solo belle, ma anche ben mantenute e poco trafficate, così da potersi concentrare sulla guida e non sulle buche o il brecciolino.

Si partecipa con la propria moto in perfetto stato di manutenzione e si richiede abbigliamento tecnico da turismo completo. Ovviamente è richiesto uno stato di salute perfetto e in caso di particolari condizioni come allergie, intolleranze o altro è fatto obbligo di segnalarlo con opportuno anticipo.

Gli allievi saranno suddivisi in due o tre gruppi, in base al livello d’esperienza e capacità, da massimo 7 moto per ciascun istruttore.
Le pause pranzo si faranno mangiando in piedi in bar/panetterie lungo il percorso, mentre colazioni, cene e nottate si trascorreranno in strutture che Safe Ride Experience proporrà ai propri allievi, caratterizzate per un rapporto qualità/prezzo ottimale.

TUTORING INDIVIDUALE

Su richiesta è possibile effettuare i propri turni di guida dietro l’istruttore con l’assistenza di una didattica specifica supportata dal collegamento diretto tramite auricolare bluetooth.
Questo significa trascorrere una giornata in collegamento con l’istruttore per affinare ulteriormente le tecniche di guida e ottenere preziosi feedback in tempo reale.
In ogni momento della giornata, all’interno del gruppo e durante la guida sarà possibile contattare l’istruttore di riferimento, anche al di fuori del proprio turno di guida.
Disponibilità limitata a un solo allievo per gruppo al giorno.

Tour didattico